Skip to main content

Buone vacanze da Centro Geode

Si comunica che la Segreteria di Centro Geode resterà chiusa
DAL 14 AL 26 AGOSTO 2023
.
Informiamo che nel mese di agosto continueranno le terapie concordate precedentemente.

Per qualsiasi informazione o richiesta potete

lasciare un messaggio al tel. 035.19912410

oppure scrivere a infogeode@aeper.it

Valutazione Neuropsicomotoria

La terapia neuropsicomotoria individuale è utile quando si verificano blocchi o rallentamenti nel processo di maturazione dei bambini: disturbi dell’espressività motoria, ritardi dello sviluppo psicomotorio, ritardi cognitivi, disturbi e ritardi del linguaggio, difficoltà relazionali (chiusure, aggressività o inibizione), difficoltà comportamentali.

Il percorso terapeutico incomincia con una  VALUTAZIONE NEUROPSICOMOTORIA.

Viene fissato un primo colloquio tra i genitori e il terapista in cui viene raccolta l’anamnesi famigliare e del bambino e in cui i genitori raccontano il loro vissuto e le problematiche emerse che li spingono alla ricerca di un trattamento neuro psicomotorio.

Dopo questo colloquio conoscitivo, si fissano alcuni incontri con il bambino di osservazione.
L’osservazione nella sua globalità deve evidenziare la capacità e il potenziale del bambino nello stabilire un rapporto con l’altro; eventuali interessi e desideri;  come si muove ed agisce; se e come comunica utilizzando i mezzi che ha a disposizione… Vengono poi somministrati dei test specifici in relazione all’ età del bambino e alle sue difficoltà.

Al termine degli incontri viene fissato un colloquio di restituzione con i genitori nel quale il terapista racconta ciò che emerso durante le sedute valutative e viene rilasciata una relazione scritta.

Infine viene  proposto e spiegato il progetto riabilitativo individuale e personalizzato di trattamento, che deve necessariamente essere compreso e condiviso dai genitori.

Il percorso di valutazione neuropsicomotoria si svolge in uno spazio adeguato che favorisce gli aspetti creativi, espressivi e la formazione del pensiero del bambino.

ASSAGGI DI PSICOMOTRICITA’ – maggio 2023

Centro Geode è lieto di comunicarvi le nuove date per il mese di maggio di “Assaggi di psicomotricità”, tre incontri pensati per bambini e bambine da 1-2 anni e da 3 ai 5 anni.

I tre incontri vogliono favorire la maturazione delle competenze relazionali, affettive, motorie e cognitive. Con corde, palle, bastoni, pennarelli, tempere e stoffe i bambini e le bambine potranno sperimentare e conoscere lo schema corporeo, attraverso il mettersi in gioco.

La neuropsicomotricista di Centro Geode è la Dott.ssa MARTA FIORI.

Le date degli incontri saranno:

  • VENERDI’ 19 MAGGIO
  • VENERDI’ 26 MAGGIO
  • MERCOLEDI’ 31 MAGGIO

DALLE 16.00 ALLE 17.00 – BIMBI DA 1 – 2 ANNI

DALLE 17.00 ALLE 18.00 – BIMBI DA 3 – 5 ANNI

Per il volantino clicca qui:

Valutazione logopedica

I ritardi e i difetti del linguaggio, le difficoltà della pronuncia e dell’apprendimento sono una condizione frequente nell’età prescolare e si manifestano con quadri clinici molto diversi tra loro. Se si riscontra un ritardo nello sviluppo del linguaggio del proprio bambino/a è importante parlarne con il proprio pediatra, che potrà consigliare una valutazione logopedica.

Centro Geode offre la possibilità di effettuare tale valutazione definendo il piano di intervento più opportuno.

Per poter conoscere il bambino e la patologia del linguaggio che lo riguarda, è indispensabile svolgere una valutazione logopedica mirata e approfondita della problematica che si presenta.

Il logopedista esamina le capacità conversazionali del bambino e le sue capacità di esprimersi attraverso il linguaggio tramite prove e colloqui allo scopo di individuare i suoi punti deboli e i suoi punti di forza.

La valutazione logopedica comprende un primo colloquio con i genitori per raccogliere informazioni sullo sviluppo comunicativo e linguistico del bambino e sulle sue modalità comunicative con una breve osservazione e la compilazione della sua cartella. La valutazione del linguaggio avviene sempre in contesti ludici con somministrazione di test standardizzati che permettono di comprendere l’esistenza di un ritardo e la sua entità.

Si potrà così definire il deficit di linguaggio, e si potrà avviare un percorso di trattamento per quanto riguarda il disturbo specifico se individuato (esempio deficit fonologico, semantico, pragmatico, ecc.).

Per maggiori informazioni sulla valutazione logopedica CLICCA QUI.

Se vuoi contattarci CLICCA QUI.

Assaggi di PSICOMOTRICITA’

Centro Geode è lieto di comunicarvi che da VENERDI’ 14 APRILE inizierà assaggi di psicomotricità, tre incontri pensati per bambini e bambine da 1-2 anni e da 3 ai 5 anni.

I tre incontri vogliono favorire la maturazione delle competenze relazionali, affettive, motorie e cognitive. Con corde, palle, bastoni, pennarelli, tempere e stoffe i bambini e le bambine potranno sperimentare e conoscere lo schema corporeo, attraverso il mettersi in gioco.

La neuropsicomotricista di Centro Geode è la Dott.ssa MARTA FIORI.

3 incontri a cadenza settimanale il VENERDI’ 14-21-28 APRILE

DALLE 16.00 ALLE 17.00 – BIMBI DA 1 – 2 ANNI

DALLE 17.00 ALLE 18.00 – BIMBI DA 3 – 5 ANNI

Per il volantino clicca qui:

Cantieri Educativi: link LUNEDI’ 27 MARZO 2023

LUNEDI’ 27 MARZO 2023 ore 20,45 . Dott.re Gustavo Pietropolli Charmet “L’adolescente, la sofferenza e il corpo”.

Lunedì 27 marzo ultimo appuntamento con le serate di formazioni dei Cantieri Educativi, L’età del Mutamento. In questa serata avremo la possibilità di ascoltare alcune riflessioni del Dott. Charmet.

Vi ricordiamo che sarà possibile formulare domande nella chat dedicata alla diretta in streaming per contribuire al dibattito e confronto.

L’incontro avrà inizio alle 20,45 e si concluderà alle 22,30.

Ecco il link per accedere alla diretta:

https://www.youtube.com/live/5AmVJ2IjVyQ?feature=share

GIOVEDI’ 9 MARZO – PRESENTAZIONE DEL LIBRO “L’ETA’ DELL’INCERTEZZA”

L’età dell’incertezza racconta gli sforzi creativi, le iniziative scientifiche e le proposte culturali
che hanno permesso ad un sistema storico di cura dell’adolescenza di Bergamo di affrontare
l’esperienza dolorosa e incerta che ha caratterizzato il primo periodo della pandemia.
Da voce quindi agli operatori dei servizi di neuropsichiatria della cooperativa Aeper,
agli adolescenti in cura, colpiti da questo trauma, e propone una visione di ricerca scientifica.
Oggi, a distanza dalla fase più acuta della pandemia ne vogliamo riparlare per fare memoria,
apprendere dall’esperienza e cogliere i cambiamenti che quel periodo ha generato nella nostra città.


Vi aspettiamo

GIOVEDÌ 9 MARZO
DALLE 16,00 ALLE 18,30
AULA 1 SANT’AGOSTINO PRESSO L’UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO
PIAZZALE S. AGOSTINO, 2 – CITTÀ ALTA (BG)

Cantieri Educativi: link LUNEDI’ 6 MARZO 2023

LUNEDI’ 6 MARZO 2023 ore 20,45 . Dott.ssa Mucci: “L’adolescente, il trauma e l’immagine di sé. Tra mente e corpo

Lunedì 6 marzo continua l’appuntamento con le serate di formazioni dei Cantieri Educativi , L’età del Mutamento. In questa serata avremo la possibilità di ascoltare alcuni riflessioni della dott.ssa Mucci.

Vi ricordiamo che sarà possibile formulare riflessioni e domande nella chat dedicata alla diretta in streaming per contribuire al dibattito e confronto.

L’incontro avrà inizio alle 20,45 e si concluderà alle 22,30.

Ecco il link per accedere alla diretta:

https://www.youtube.com/live/QRx0JMzcQpY?feature=share

Cantieri Educativi: link LUNEDI’ 13 FEBBRAIO 2023

LUNEDI’ 13 FEBBRAIO 2023 ore 20,45 “L’adolescente, la società e il corpo”

Lunedì 13 febbraio inizieranno le serate di formazioni dei Cantieri Educativi , L’età del Mutamento, un’occasione in cui avremo la possibilità di ascoltare alcune riflessioni/stimoli del prof. Benasayag.

Vi ricordiamo che sarà possibile formulare riflessioni e domande nella chat dedicata alla diretta in streaming per contribuire al dibattito e confronto.

L’incontro avrà inizio alle 20,45 e si concluderà alle 22,30.

Ecco il link per accedere alla diretta:

https://www.youtube.com/live/zlggAmGRemI?feature=share